New Life Palestra

Esperti in attività motoria, sport, benessere e salute

051 980958
Via XXV Aprile 30/A Crevalcore
Lun - Ven 8.00 - 21.00, Sab 8.30 - 13.00
Seguici
Image Alt

Palestra New Life di Stefano Forni

IL RUOLO DEL RI-EDUCATORE MOTORIO

❓Oggi sta nascendo questa figura professionale. Di cosa si occupa?
.
Prima è opportuno rispondere ad una domanda che tanti mi fate, quasi ogni giorno: “ho fatto terapia strumentale, ma non è servita a granché 😔 …perché?”
.
La vera risposta NON è che non ti è servito… la verità è che non è bastato 🤷‍♂️.
.
Mi spiego meglio: quasi tutte le terapie strumentali hanno la funzione di lavorare sul dolore di tipo ACUTO, ma poi? Se non volete vivere con una tens “attaccata” alla lombare a vita, c’è SEMPRE da prendere in considerazione il movimento🚶, per quanto non a tutti a piaccia, la vita quotidiana è fatta di movimento❗
.
Ora voi mi direte: “faccio l’impiegato 🖥️ e sto seduto molte ore al giorno, che movimenti vuoi che faccia?” In realtà, anche nello star seduti, oltre ad aver una postura corretta, che chiaramente quasi nessuno può tenere, la zona bassa della schiena deve aver capacità plastiche di adattamento per tante ore al giorno! Se la lombare perde questa capacità, la risultante sarà… bhè…indovinate voi…
.
❓Ora la domanda che pongo io a Voi è: avete fatto terapia strumentale… e poi? Solo la bassa schiena è composta da muscoli profondi e superficiali, vertebre con caratteristiche, visceri anteriormente, ecc…
.
Questa zona deve essere contestualizzata a un corpo, in quanto “siamo un tutt’uno”.
Ad esempio, una caviglia non è smontabile e riattaccabile come un sensore di un’auto. Una cervicale è complessissima, sostiene il cranio, dove è presente il sistema nervoso centrale.
.
Cosa fa il rieducatore⁉️
Si occupa di tutto ciò❗
Si occupa che queste tensioni, difficoltà, problematiche non si ripresentino, di re- inserirvi nella Vostra vita quotidiana al meglio delle vostre possibilità.
.
🔍 Ri – Educare non vuol dire Ri – Abilitare, in quanto non per forza queste attività ​ di ginnastica vanno svolte in presenza di un danno strutturale!
.
.
Take home message:
📌 Se siete in quella fase in cui percepite che qualcosa non va come prima (mi sveglio che sono duro come un sasso, faccio fatica a stare in piedi fermo, faccio il corso di “…” e per alcuni giorni non sto benissimo), non aspettate di stare peggio 😖!​
📌 Ricordate queste tre parole, che fra l’altro fanno rima, formando quasi un assioma matematico:
“la quotidianità è data dalla combinazione di funzionalità e mobilità” 😉
Marco Grillenzoni Chinesiologo
ADD COMMENT