New Life Palestra

Esperti in attività motoria, sport, benessere e salute

051 980958
Via XXV Aprile 30/A Crevalcore
Lun - Ven 8.00 - 21.00, Sab 8.30 - 13.00
Seguici
Image Alt

Palestra New Life di Stefano Forni

Il metabolismo

MALEDETTO METABOLISMO ⁉️
🤔 Si sente spesso parlare di metabolismo LENTO, metabolismo PIGRO ma.. alla fine dei conti questo metabolismo che cos’ è?
.
⚠️ Per vivere é necessario consumare energia, il nostro metabolismo altro non è che il dispendio di quell’ energia che ci permette di poter vivere e di poter resistere all’ ambiente esterno rispettando tutte le leggi che ci garantiscono di funzionare al meglio.
.
🚶‍♂️ Per alzare il metabolismo dobbiamo necessariamente migliorare noi stessi, per esempio muovendoci di più, offrendo degli stimoli che possano alterare l’ omeostasi dell’ organismo, il quale, per poter resistere e compensare agli stimoli ricevuti, deve alzare il metabolismo stesso.
.
🏋️‍♂️ Lo sport aumenta il dispendio energetico che a sua volta alzerà il metabolismo, tuttavia se l’ attività fisica la si porta all’ estremo, il corpo innesca degli adattamenti per i quali più facciamo e meno consumiamo.
L’ economia e l’ efficienza del gesto motorio, insieme al risparmio energetico, sono fattori che entrano in gioco permettendo al corpo di consumare meno energia.
🍔 Stessa cosa accade per il surplus calorico che induce un aumento del dispendio energetico fino ad una determinata soglia poi, però, il corpo che a stimoli costanti risponde con stimoli decrescenti, diventa Leptina-resistente (la Leptina è l’ ormone principe nell’ alzamento del metabolismo) anche se quest ultima é molto alta.
Il corpo legge la sovra-alimentazione allo stesso modo della sotto-alimentazione così considera la Leptina (che sarebbe alta) carente e uguale per l’ Insulina, la resistenza insulinica fa si che alti livelli dell’ orome pancreatico vengano letti, dall’ organismo, come se fosse carente.
📌Take home message: ECCEDERE NON È MAI CONSIGLIATO!
.
😴 Se il concetto è stato assimilato é chiaro dunque che: se il metabolismo è basso ➡️ mangeremo meno ➡️ conumeremo meno energia = dispendio metabolico minore.
.
Se mangiamo sempre meno ovviamente perderemo peso ma ad un certo punto il dimagrimento si bloccherà, ad una determinata percentuale interverranno i già citati adattamenti metabolici che leggono la scarsa alimentazione non più come deficit ma come normo-calorica.
Risultato:
✔️il ciclo respiratorio diminuisce
✔️ il cuore rallenta il battito
✔️ la temperatura corporea si abbassa
✔️ ci si muove di meno.
.
📚 Oggi sappiamo che assumere circa 20-25kcal/Kg per un soggetto magro interverranno adattamenti metabolici progressivi che abbassereanno i livelli degli ormoni tiroidei e indurrano tutti quei cambiamenti citati in precedenza.
📌 Take home message: UNA VOLTA TOCCATO IL FONDO, LA DIETA NON FUNZIONA PIÙ!
.
🥦 La verità è che nessuno (o quasi) raggiunge 20-25Kcal/Kg, i soggetti mangiano di più, inconsapevolmente, o per qualche sgarro, o ancora perché pensando di mangiare “sano” eccedono con le porzioni, per questi motivi difficilmente parleremo di adattamenti metabolici.
Il blocco metabolico dunque non può esistere, riprendere una dieta normocalorica dopo un periodo protratto di deficit calorico alzerà il metabolismo che tornerà alla normalità.
.
🍀 Come in ogni cosa (il metabolismo non fa eccezione) ci saranno persone che assumendo 2500kcal sono all’ 8% di grasso corporeo altre a 2500kcal sono in normocalorica, é questione di fortuna, fortuna genetica!
.
Take home message:
📌 32-34 Kcal/Kg per l’ uomo, 30-32Kcal/Kg per la donna se si é in normo peso é la quota calorica consigliata.
📌 Allenatevi mediamente 4 volte alla settimana.
📌 Se volete creare un deficit calorico, l’ uomo deve tagliare 500kcal giornaliere circa 3500 a settimana, la donna 250/300Kcal giornaliere, circa 2000 a settimana.
📌 Controllate il vostro peso, se dopo 3-4 mesi di ipocalorica il peso stalla per 2-3 settimane significa (ormai dovreste saperlo) che il corpo si è adattato agli stimoli e non perde più peso.
Tornate in normocalorica (che comunque non sarà quella iniziale ma circa un 10% in meno) concedetevi di aumentare di 500gr/1kg e aumentate il NEAT per poi scendere di nuovo con le calorie.

📌 Tutto semplice sul piano teorico più difficile la pratica. Affidatevi dunque a professionisti della nutrizione

Michela Belli Dietista

e a professionisti del movimento.

📌 Se non avete capito come funzionale il metabolismo è plausibile..ma almeno credete al fatto che il metabolismo lento non esiste
ADD COMMENT